Ci siamo sentiti come a casa, non turisti, ma ospiti.
Le ragazze della reception sono estremamente piacevoli e gentili e le attenzioni di Donato, bravissimo chef, sono una perla rara. Oltre ad un ottimo ricordo resta la voglia di tornare.